Castagnole fit al forno

20210206_092736_0000

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Castagnole fit al forno!
.
Carnevale è nell’aria!
.
36 kcal a castagnola
.
Ecco una variante leggera delle dolci e buone castagnole. Queste palette si possono chiamare in maniera diversa a seconda la zona, a Sora come mi diceva la mia cara amica “Cecamarini” ahah.
.
Ottime per una dolce colazione ❣️
Due corrispondono a due fette biAccendete il forno a 180° statico. Adesso iniziate a fare le castagnole.scottate con marmellata, questo se avete voglia di variare. Non sto dicendo di non mangiare quelle fritte, sapete che tutto si può mangiare se fatto con equilibrio. Mi piace però sperimentare e darvi delle alternative per la colazione ad esempio ❣️
.
Ingredienti per 34 castagnole:
-300gr di farina 00
-2 uova
-3 cucchiai di stevia o 4 di zucchero
-1 bustina di lievito
-100gr di ricotta di vaccina
-Sale un pizzico
-Buccia di limone BIO q.b

Procedimento:
In una ciotola mettete la farina, il lievito, la stevia e il sale, mischiate per bene. Poi aggiungete la ricotta, le uova e la buccia di limone ed iniziate ad impastare fino a formare una palletta. Ricoprite la palla con pellicola e mettetela in frigo per 30 minuti.
Accendete il forno a 180° statico. Quando sarĂ  passato il tempo di riposo, dividete l’impasto in dei salsicciotti allungati, divideteli e fate delle palline ma non troppo piccole, dovranno essere grandi quanto almeno una noce con il guscio. Mettetele in forno in una teglia rivestita da carta forno, ben distanziate, e fate cuocere per 15 minuti. Se vi sembrano ancora crude altri 5 minuti. Una volta cotte le nostre castagnole, fatele raffreddare un po’ e poi servitele con dello zucchero a velo! Buona anche il giorno dopo, conservatele in una scatola di latta ben chiusa. ❣️
.
Ricetta di:Dott.ssa Federica Tarantino, dietista
Email: federica.dietista@gmail.com
Telegram: mangiasanoconfederica
Instagram: mangiasanoconfederica
Facebook: mangiasanoconfederica
Pinterest: mangiasanoconfederica

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>