Pasta con i tenerumi

Progetto senza titolo (77)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pasta cu lu tinnarume!
.
.
Zuppa tipica estiva siciliana.
.
.
400 kcal a porzione.
.
.
Sicuramente i piatti caldi in questa stagione così calda non vanno, ma a chi piace, non si può dire di no a questa zuppa!
I tenerumu, in siciliano “tinnarume”, sono le foglie della zucchina lunga di verde chiaro; hanno un sapore dolce e leggero. Sono tipiche della stagione estiva e si possono cucinare in tanti modi. Quello che si mangia di queste foglie sono i germogli più che altro. Vi consiglio di mangiare questo piatto la sera quando rinfresca un po’! Ne vale la pena!
.
.
Ho messo una piccola patata per fare la zuppa, anche se ci sta già la pasta. Pasta e patate sono entrambi simili come alimenti perché sono molto ricchi di carboidrati. Il segreto? Saper bilanciare con le quantità.
.
.
Ingredienti per una porzione:
-Spaghetto rotto 50gr;
-Patata sbucciata 100gr;
-1 cucchiaio di olio;
-1 cucchiaio di parmigiano
-Tenerumi q.b
-5 pomodorini ciliegino;
-200gr di zucchina lunga;
-Cipolla q.b;
-Sale e pepe q.b.

Procedimento:
Mettere in una pentola abbondante acqua con un po’ di sale a bollire. Da parte staccate i germogli dalle foglie, tagliate a poco della metà i pomodorini, tagliate a piccoli pezzetti la cipolla, la zucchina e la patata. Mettete tutto a cuocere per almeno 30 minuti a fuoco lento. È meglio fare riposare la zuppa, quindi consiglio di farla un giorno prima. Quando è pronta, calate la pasta e fate cuocere. Servite con un po’ di pepe e parmigiano e olio a crudo. È pronta!

Ricetta di:Dott.ssa Federica Tarantino, dietista
Email: federica.dietista@gmail.com
Telegram: mangiasanoconfederica
Instagram: mangiasanoconfederica
Facebook: mangiasanoconfederica
Pinterest: mangiasanoconfederica

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>