Pizza allo yogurt

Progetto senza titolo (21)

 

 

 

 

 

 

 

 

 
La base ha solo 300 kcal.

️5 minuti per prepararla
️Senza lievitazione
️10 minuti per cuocerla!
UN ATTIMO PER MANGIARLA La pizza viene considerata un piatto unico.
Alimento italiano amato da tutti il mondo! In una dieta anche ipocalorica non la faccio quasi mai mancare. Però ho trovato una ricetta, per chi vuole, come sostituzione alla classica pizza che contiene oltre 1000 kcal (anche di più perché dipende dal condimento). Io me ne sono innamorata, anche i miei #pazienti. Buona, croccante, gustosa e leggera. Io soffro di #gonfiore addominale, per cui la pizza classica normalmente mi dà problemi. Adesso ho davvero trovato la soluzione per non stare male e godermi la pizza che più mi piace.

Ingredienti per una pizza:
– 1 vasetto di yogurt greco bianco 0% grassi.
-1 vasetto(usate quello dello yogurt) di farina integrale (potete fare anche metà bianca e metà integrale o solo bianca)
– Un pizzico di bicarbonato e succo di limone (per attivare la lievitazione)
-Sale q.b

Preparazione:
In una ciotola mettete lo yogurt greco, il resto degli ingredienti e amalgamate bene con una spatola. Se vedete l’impasto ancora un po’ mollo, aggiungete la farina quanto basta finché non diventa consistente. Quando è pronto, stendete l’impasto con il matterello su un piano ricoperto da carta forno e un po’ di farina. Stendete per bene, la pizza deve essere molto molto sottile perché in forno crescerà. Cercate di creare con le mani il cornicione arrotolando verso l’interno un po’ l’impasto.
Conditela come più preferite mettendo prima un cucchiaio di olio sopra la base. Infornate a 180° per 10/15 minuti a forno ventilato preriscaldato.
Una volta pronta, servite!

Ricetta di:Dott.ssa Federica Tarantino, dietista
Email: federica.dietista@gmail.com
Telegram: mangiasanoconfederica
Instagram: mangiasanoconfederica
Facebook: mangiasanoconfederica
Pinterest: mangiasanoconfederica

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>