Castellammare del Golfo, nuove zone a traffico limitato ed aree pedonali in vigore da lunedì 1 luglio

Nuova viabilità in centro storico a Castellammare del Golfo : dal 1 luglio al 15 settembre entrano in vigore le nuove zone a traffico limitato e le aree pedonali. Venerdì 21 giugno, alle ore 18,30 nella sala conferenze del castello arabo normanno, sarà illustrato ai cittadini ed alla stampa cosa prevede la nuova progettazione viaria indicata dagli esperti.

 

«Invitiamo la cittadinanza a partecipare alla conferenza stampa di presentazione del nuovo progetto di viabilità urbana predisposto da questa amministrazione comunale in collaborazione con esperti del settore -invita il sindaco Nicola Rizzo-. Per tutto il mese di luglio, quindi da giorno 1 e fino al 31 luglio, sarà sperimentato il progetto pilota così da verificare la validità della regolamentazione indicata. Previsto il rilascio dei pass in base alla zona di residenza ed in questa prima fase ai proprietari di immobili sarà rilasciato un pass di transito e non di sosta che spetterà ai residenti. Se ci sarà riscontro di spazi liberi il pass sosta sarà rilasciato successivamente anche ai proprietari. Stiamo prestando massima attenzione ad ogni richiesta e solo dopo la sperimentazione potremo renderci conto di alcune possibilità. Intanto -spiega il sindaco Nicola Rizzo- già da lunedì 24 giugno possono essere richiesti i nuovi  pass al comando di polizia municipale dove abbiamo previsto un potenziamento del personale e ci saranno più addetti al rilascio ed alle informazioni di accesso. Tutti i dettagli saranno forniti nella conferenza stampa di presentazione e diffusi anche successivamente a mezzo stampa e social, ma le modalità di accesso e rilascio pass sono molto semplici. Riteniamo che questa prima fase di sperimentazione possa già mostrarci la validità di un progetto complessivo di una necessaria regolamentazione della viabilità nella nostra città -conclude il sindaco Nicola Rizzo- che intendiamo rendere più vivibile nel periodo estivo nell’interesse di residenti e visitatori. Siamo certi che con la collaborazione di tutti riusciremo a raggiungere l’obiettivo». 

Le modalità di accesso alle Ztl e le differenziazioni verranno dettagliate in conferenza stampa e quindi diffuse

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>