Erice, riconsegnati dieci alloggi popolari dopo gli interventi di manutenzione straordinaria


Un pizzico di emozione per le 10 famiglie del Quartiere di San Giuliano a cui sono stati riconsegnati gli alloggi dopo i lavori di manutenzione straordinaria eseguiti nell’ambito del “Piano Città” attraverso il Contratto di Valorizzazione Urbana del quartiere. 

 

L’intervento è stato realizzato dal Comune di Erice e dall’I.A.C.P. di Trapani e riguarda un primo lotto di 10 appartamenti in cui sono stati realizzati interventi di riqualificazione sia all’interno degli alloggi con la ristrutturazione degli impianti idrico sanitari ed elettrici, che i prospetti esterni(interventi ancora in corso), con soluzioni progettuali mirate ai risparmi energetici, al risparmio dei consumi ed al miglioramento della qualità ambientale.

 

Il progetto, i cui lavori sono in corso d’opera, prevede complessivamente interventi di recupero e manutenzione straordinaria per 56 alloggi popolari nei lotti 76, 77 e 78 del Rione di San Giuliano, con la sistemazione delle relative aree esterne, per un importo progettuale complessivo di circa 4 milioni di euro.

 

Il sindaco Daniela Toscano, accompagnata dall’assessore Gianni Mauro e dal RUP dei lavori, arch. Pietro Pedone, ha voluto fare un giro degli appartamenti riconsegnati per incontrare personalmente le famiglie. 

 

“Siamo emozionati per questa prima riconsegna alle famiglie degli alloggi - ha commentato il sindaco Daniela Toscano - abbiamo potuto constatare il gradimento delle famiglie che hanno potuto riappropriarsi delle loro case che con tali interventi sono più funzionali ed accoglienti. Speriamo che nel più breve tempo possibile, anche gli altri 46 alloggi potranno essere restituiti alle famiglie”.

 

“E gratificante raccogliere i frutti del duro lavoro di questi anni – ha dichiarato l’assessore Gianni Mauro – e soprattutto toccare con mano come la buona amministrazione possa concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita dei nostri cittadini.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>