Custonaci Beith Lehem «Città Mediterranea del Natale»

1Si muove tra tante conferme e qualche novità il programma di Custonaci Beith Lehem «Città Mediterranea del Natale», che, quest’anno, prenderà il via dal 6 dicembre e si concluderà il 6 gennaio 2019. In programma, a ridosso delle festività dell’Immacolata, un preview del clima natalizio con la «Spincia days», consueta rassegna gastronomica, che proseguirà fino al 9 dicembre e che avrà come protagonista il tipico dolce custonacese. Mentre nel week-end successivo, dal 14 al 16 dicembre, si terrà la manifestazione eno-gastronomica «I Tesori dell’Aghadir – Cous Cous dai grani antichi siciliani», che prende spunto proprio dall’antico granaio arabo ritrovato alcuni anni addietro in C/da Visicari e che nel periodo estivo è protagonista delle apprezzate «Albe Arabe», circostanza in cui si attende il sorgere del sole ascoltando della musica dal vivo. Dal 23 dicembre e fino al 6 gennaio sarà, invece, stabilmente aperto il «Christmas Village» all’interno del quale le diverse associazioni del territorio si alterneranno nell’allietare i visitatori. Il centro storico sarà, pertanto, caratterizzato da musica e gastronomia e come sempre sarà il punto di partenza per andare a visitare il famoso «Presepe Vivente» nella Grotta Mangiapane. Il «Presepe Vivente di Custonaci» - Come ogni anno, si ripeterà un evento unico nel suo genere ormai giunto alla 37a Edizione: La «Natività» nella «Grotta Mangiapane» nei giorni del 25 e del 26 dicembre, del 29 e del 30 dicembre e dal 4 al 6 gennaio. Un vero e proprio set cinematografico caratterizzato dalla rappresentazione del lavoro artigiano e rurale, con suoni, odori e colori di una Sicilia di un tempo ormai del tutto scomparsa. Il cast del Presepe è composto da oltre 160 interpreti, tra artigiani-artisti provenienti dall’intera Isola e maestranze contadine e figuranti locali. La biglietteria sarà nel centro storico e sarà aperta dalle 16 alle 20 (tranne il 25 dicembre che chiuderà alle 19). Costi dei biglietti: 5 euro per i bambini dai 4 ai 10 anni, 10 euro per gli adulti, gratis per i bambini da zero a 3 anni. I biglietti si possono anche acquistare con uno sconto di 50 centesimi sul sito Internet www.presepecustonaci.it.  Al momento dell’acquisto del biglietto è necessario specificare l’orario di ingresso (16, 17, 18, 19, 20). Per ogni ora di ingresso sono disponibili fino a 500 biglietti. Il costo del biglietto al «Presepe Vivente di Custonaci» comprende il servizio navetta dal centro storico di Custonaci alla grotta e viceversa, la visita del presepe con degustazione prodotti tipici ed, infine, la possibilità di visitare il rinomato «Santuario Maria SS. di Custonaci» ed il Museo annesso denominato «Arte e Fede»

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>