Progetto “ADHD – TI ASCOLTO”, 4° ed ultimo Incontro c/o l’Istituto G. Pagoto, C.S. Erice

Tre mesi di duro impegno e di soddisfazione l’aver presentato e proposto il Progetto: “ADHD – TI ASCOLTO”. Una modalità applicabile sul territorio ed in particolare negli istituti Scolastici della Provincia di Trapani. “Lo scopo – dichiara il Referente Sicilia Aifa Onlus Sig. Antonino Urso – è non solo quella di diffondere una modalità utilizzata in tante altre parti d’italia e d’Europa (Portogallo), ma anche quella di dare supporto e conforto ai Docenti ed alle Famiglie nell’ambito scolastico. Un altro fine è stato quello di dare una opportunità di informazione su ciò che è il Disturbo dell’ADHD, che quasi sempre porta con se altri Disturbi, sia essi Comportamentali che di Apprendimento, e di farne comprendere la sua complessità”. “Siamo giunti all’ultimo dei quattro appuntamenti e saremo presso l’Auditorium dell’Istituto “G. Pagoto” in Via Francesco La Sala,n° 8 di contrada Rigaletta Pegno, ospiti del Dirigente Scolastico Prof.ssa Giorgina Gennuso”. I giorni programmati per la presentazione del Progetto sono: Giovedì 06 Dicembre, con la Plenaria ed il 12 ed il 14 Dicembre con l’Ascolto e Consulenza dei Docenti e Genitori. L’Inizio dei lavori della plenaria e di pomeriggio dalle ore 15,15 alle 17,30, ed i partecipanti saranno informati di: Cos’è l’ADHD? e di come Intervenire a Scuola ed a Casa? Gli altri due giorni sarà di mattina dalle ore 10 alle ore 11,30 per l’Ascolto e Consulenza per gli Insegnanti e per i Genitori con il nostro Team di “Esperti ADHD” Volontari ed a titolo Gratuito. Negli incontri tenuti presso l’Istituto “G. Marconi” Trapani, presso il “G. Mazzini” di Erice e presso l’Istituto “Nunzio Nasi” di Trapani, hanno partecipato molti docenti e Tanti genitori ed abbiamo dato pure la possibilità di avvicinarsi a chiedere informazioni genitori di altri comuni della provincia, che venendo a conoscenza dello Sportello hanno chiesto la consulenza. “Tutti hanno apprezzato l’iniziativa ed hanno evidenziato l’importanza degli incontri e la necessità di non essere lasciati soli, in particolar modo il momento in cui si trovano ad affrontare difficoltà e disturbi difficili e complessi come il disturbo dell’ADHD, quasi sempre associato ad altri disturbi comportamentali e/o di apprendimento. Noi, attraverso il Progetto proviamo a dare le prime informazioni ed a indicare una modalità da utilizzare, ma siamo coscienti che questo debba essere inserito in un “ampio raggio di azioni” che, debbono essere compiute, affinché si possa effettivamente creare, sul territorio della Provincia di Trapani, un “Sistema” di reale intervento di aiuto per i Bambini – Ragazzi che hanno: disturbi Evolutivi (ADHD), Comportamentali (Oppositivo Provocatorio – Condotta) e di Apprendimento (DSA), complessi e difficili da affrontare e per consentire loro di poter avere una reale inclusione scolastica e sociale, oltre ad una qualità di Vita notevolmente migliore. Infine, facciamo presente che ai Coordinatori di classe dell’istituto, che saranno presenti all’incontro, sarà consegnata una Guida, “Viaggio nell’ADHD”, gratuitamente!.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>