Salemi, varato il regolamento per autonoleggio con conducente Previste dieci autorizzazioni

Al via a Salemi il servizio di autonoleggio con conducente (Ncc). Il consiglio comunale ha infatti approvato il regolamento, già varato dalla giunta su disposizione dell’assessore alle Attività produttive Francesca Scimemi, che disciplina il servizio ‘Ncc’ in 35 articoli. Il prossimo passo sarà la messa a punto di un bando per il rilascio da parte dello Sportello unico attività produttive di dieci autorizzazioni sul territorio comunale, che daranno possibilità di sviluppo economico nel settore dei trasporti e del turismo: il noleggio con conducente, infatti, provvede al trasporto individuale o di piccoli gruppi di persone e ha una funzione integrativa e complementare al normale servizio pubblico.

Nella stessa seduta del Consiglio, che ha visto anche l’approvazione della delibera sugli equilibri di bilancio messa a punto dall’assessore al ramo Leonardo Costa, è stato dato l’ok al regolamento che in 35 articoli disciplina l’utilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata. In base a questo testo viene istituito un albo speciale dei beni: a richiederne la concessione in uso a titolo gratuito potranno essere, tra gli altri, enti, associazioni, organizzazioni di volontariato, cooperative sociali e comunità di recupero di tossicodipendenti.

Il Consiglio ha poi approvato il regolamento che istituisce la ‘Commissione mensa scolastica’ per quanto riguarda gli alunni della scuola materna dell’istituto comprensivo ‘Giovanni Paolo II-Giuseppe Garibaldi’. La finalità della Commissione è quella di collaborare con l’amministrazione comunale per garantire la qualità del servizio di mensa scolastica: un obiettivo da raggiungere attraverso una valutazione sull’erogazione del servizio e il monitoraggio sul gradimento da parte dell’utenza. La Commissione potrà rilevare eventuali punti critici e avanzare proposte e correttivi. Il regolamento, composto da sette articoli, è stato messo a punto dall’assessorato alla Pubblica istruzione guidato da Scimemi.

Via libera, infine, anche alle norme sulle Disposizioni anticipate di trattamento (Dat), che prevedono l’istituzione presso l’ufficio di stato civile del registro di raccolta dei testamenti biologici. Si tratta delle dichiarazioni spontanee attraverso cui i cittadini manifestano le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari e scelte terapeutiche in previsione di una eventuale futura incapacità di autodeterminarsi. La messa a punto del regolamento è stata curata dall’assessorato ai Servizi sociali, guidato da Costa.

Soddisfatto il sindaco di Salemi, Domenico Venuti: “Abbiamo varato diversi regolamenti e tutti importanti per la vita sociale ed economica di Salemi – afferma -. Da quello sui beni confiscati alla criminalità organizzata, che rappresenta un principio cardine della nostra Amministrazione, a quello sulla mensa scolastica che contribuisce a rassicurare ulteriormente le famiglie sulla corretta alimentazione dei nostri bambini. Fondamentale anche il regolamento sul noleggio con conducente, che aprirà possibilità per chi vuole investire in un settore che a Salemi ha ampi spazi di sviluppo in ottica turistica – aggiunge Venuti -. Abbiamo assolto a un compito primario per una Amministrazione, cioè creare le possibilità affinchè l’iniziativa privata possa svilupparsi seguendo regole certe e precise”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>