Birgi. Cgil, Cisl e Uil Trapani: “Andare avanti con la azioni a sostegno dello scalo trapanese”

“Bisogna andare avanti per sostenere il futuro dell’aeroporto di Birgi, mettendo in campo tutte le azioni necessarie che i rappresentanti istituzionali di questo territorio sono in grado di porre in essere. Tutelare questa infrastruttura è fondamentale per sostenere l’economia di questa provincia e per salvaguardare numerosi posti di lavoro”.

Franco Colomba e Franco Tranchida per la Cgil Trapani, Massimo Santoro per la Cisl Palermo Trapani e Eugenio Tumbarello e Giuseppe Tumbarello per la Uil Trapani hanno preso parte questa mattina alla manifestazione “Vola Birgi – Facciamo ripartire l’aeroporto”, iniziativa partita da cittadini, lavoratori del settore turistico, piccoli imprenditori e che ha visto la partecipazione di numerosi sindaci del Trapanese.

“Se la riunione odierna della V Commissione regionale chiamata oggi a pronunciarsi sul bando non andrà a buon fine – affermano i rappresentanti sindacali – siamo pronti a spostare le nostre proteste a Palermo già la prossima settimana, cosi come stabilito nella riunione odierna. La situazione è seria e non bisogna arretrare di un passo. Ne va del futuro di un’intera provincia”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>