Erice, Approvato dalla Giunta lo schema di bilancio di previsione 2018/2020  

Nella seduta di mercoledì 27 giugno la Giunta Comunale di Erice ha approvato lo schema di bilancio di previsione per il triennio 2018/2020 ed il documento unico programmatico che nei prossimi giorni verrà sottoposta al Consiglio Comunale per la sua approvazione definitiva. Nonostante la ormai cronica riduzione dei trasferimenti statali (- 5% rispetto allo scorso anno) e regionali, l’amministrazione ha ritenuto prioritario il mantenimento, ed in alcuni casi anche l’incremento, dei servizi alla persona, quali i Servizi Sociali, quelli della Pubblica Istruzione, della Cultura e del Turismo, tra cui le quote necessarie per l’adesione all’accordo triennale di co-marketing per il rilancio dell’aeroporto di Birgi.

Nella parte corrente del bilancio sono previsti stanziamenti in uscita per oltre 20 milioni di euro tra cui le risorse per l’attuazione del piano annuale del fabbisogno del personale che prevede nuove assunzioni e la stabilizzazione di parte del personale precario mentre si conferma la riduzione del tasso di indebitamento pari a solo lo 0,61 %. Per la parte relativa agli investimenti sono previsti stanziamenti pari a circa 11 milioni provenienti da appositi finanziamenti che consentiranno il completamento nei prossimi mesi di alcune importanti opere pubbliche, tra cui l’impianto sportivo di Villa Mokarta, le cui procedure di gara sono già state ultimate per un opera del valore di circa 1.500.000 euro, il Contratto di Quartiere di San Giuliano, i cui lavori sono in fase di completamento per un valori di circa 2.500.000 euro, ed il Piano delle Città, anch’esso in fase di completamento nella zona di San Giuliano per quasi 4 milioni di euro, mantenendo adeguate risorse, inoltre, per la manutenzione della rete stradale, idrica, fognaria e per la pubblica illuminazione. Stanziamenti che potranno essere incrementati di circa ulteriori 9 milioni di euro, derivanti dalle assegnazioni già ricevute nell’ambito del PO FESR 2014/2020 dell’Agenda Urbana, Strategia di Sviluppo Urbano sostenibile, che verranno formalizzate nei prossimi giorni.

Le dichiarazioni del Sindaco, Daniela Toscano, e dell’Assessore al Bilancio, Gian Rosario Simonte: “Siamo soddisfatti intanto per la tempistica con cui stiamo proponendo al consiglio comunale lo strumento finanziario 2018 registrando un netto anticipo rispetto al recente passato ma andremo anche oltre perché nelle prossime settimane contiamo di definire anche il rendiconto dell’anno 2017 che ci consentirà di procedere con le assunzioni di personale esterno e la parziale stabilizzazione del personale precario e soprattutto di procedere, attraverso l’applicazione dell’avanzo di amministrazione, alla realizzazione delle tre importantissime opere pubbliche che verranno realizzate attraverso gli spazi finanziari assegnati dalla Presidenza del Consiglio nello scorso mese di febbraio per interventi di edilizia scolastica e impiantistica sportiva per circa 7 milioni di euro (Intervento di manutenzione straordinaria e di ripristino funzionalità dell’impianto sportivo di San Giuliano Falcone e Borsellino – ex campo Bianco – per un importo di € 2.948.432,00; Lavori di completamento della Scuola media G. Pagoto compresa la realizzazione della Palestra ed il completamento dell’Auditorium e la sistemazione esterna per un importo di € 1.730.000,00; Lavori di completamento della Scuola Polivalente Giuseppe e Salvatore Asta compresa la realizzazione della Palestra e dei locali della Presidenza per un importo di € 2.159.000,00).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>