Trapani, intervengono le due nuove Portavoce del Movimento 5 Stelle sul risultato delle elezioni amministrative.

Il Movimento 5 Stelle trapanese ha festeggiato due importanti eventi: l’elezione di Francesca Trapani e Chiara Cavallino, le prime due donne che fanno il loro ingresso in Consiglio comunale sotto le insegne del Movimento e la nomina del proprio portavoce al Senato della Repubblica, Vincenzo Maurizio Santangelo, a Sottosegretario di Stato per i rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta del Governo presieduto dal Prof. Conte.

Le due portavoci saranno supportate dal Meetup attraverso i gruppi di lavoro interni, per portare i temi del Movimento dentro il Palazzo di Città per garantire alla cittadinanza una vigilanza più che attenta sulle concrete scelte amministrative e soprattutto un presidio sui progetti che saranno realizzati in futuro.

Le consigliere comunali Francesca Trapani e Chiara Cavallino hanno dichiarato congiuntamente: «In primo luogo gioiamo per la nomina del nostro portavoce a Sottosegretario di Stato, una grandissima occasione per Trapani e per il Movimento di Trapani che coglie un risultato storico, che ci inorgoglisce. Gli auguriamo buon lavoro ed assicuriamo la nostra massima collaborazione per lo svolgimento del nuovo difficile compito, che siamo certe svolgerà nell’interesse di tutto il Paese e dunque anche e soprattutto del nostro territorio. Venendo alla campagna elettorale, ammettiamo senza remore la sonora sconfitta. Ci sono stati molti errori e lavoreremo alacremente in futuro per non ricommetterli, ma sono molte le ragioni di questa sconfitta. Probabilmente non siamo riusciti a far arrivare ai cittadini le tematiche affrontate durante la campagna elettorale e che comunque porteremo in consiglio: rispetto delle istituzioni, legalità e trasparenza, ambiente pulito, contrasto al gioco d’azzardo patologico e al voto di scambio politico-mafioso, disabilità, volontariato, contrade e quartieri dimenticati. Siamo pronte a dare battaglie anche su temi fondamentali come la crisi dell’aeroporto di Birgi e tutte le bugie che ci hanno raccontato, di infrastrutture per la mobilità importantissime come il Tram-Treno, e tutte le attività legate al Turismo e al futuro di questo territorio. In merito alle recenti polemiche sulla designazione assessoriale dell’ex candidato Sindaco di Trapani Giuseppe Mazzonello, teniamo a sottolineare che l’affidamento di tale incarico sia prerogativa esclusiva del sindaco di Pantelleria che ha esercitato in piena autonomia, come legge prevede, e accettare l’incarico sia stata scelta del tutto personale dello stesso Mazzonello. Né l’una, né l’altra sono in alcun modo da associare al Movimento 5 Stelle Trapanese, la cui linea politica è di pertinenza dei portavoce eletti in consiglio comunale. Infine, ci teniamo a ringraziare quanti tra candidati, attivisti e professionisti, si sono impegnati in questi ultimi mesi fornendo idee e progetti ed organizzando attività ed eventi, senza risparmio di energie e tempo, fornendo un contributo eccezionale di cui intendiamo fare tesoro. È nostro interesse, pertanto, percorrere la strada della condivisione e del confronto, dando spazio a tutte le voci, interne ed esterne al gruppo, e soprattutto quelle dei cittadini Trapanesi, così come nello spirito e nei principi che fondano il nostro movimento». 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>