“UNICO, storia di un’invenzione per amore”: presentato a Salaparuta il libro di Rosa Troìa

Di Sara Battaglia

Vi abbiamo raccontato in occasione dello scorso 8 marzo la storia di Rosa, mamma di Rosaria affetta da tetraparesi spastica e per la quale Rosa ha ideato e brevettato UNICO, un sistema posturale che facilita la vita di chi come Rosaria è costretta in una carrozzina per via della malattia. La storia di UNICO è stata raccontata da Rosa Troìa in un libro “UNICO- Storia di un’invenzione per amore”, ed è stato presentato a Salaparuta città d’origine di Rosa lo scorso 8 Aprile.

“Il professore Michele D’Arienzo, Primario del reparto di Ortopedia del Policlinico Paolo Giaccone di Palermo mi ha comunicato che il presidio da me inventato sarà oggetto di prossima verifica da parte di una commissione medica composta da un Ortopedico, un Fisiatra, un Geriatra del Policlinico Giaccone di Palermo. È assolutamente necessario sensibilizzare le aziende ortopediche a produrre il presidio Unico ed immetterlo in commercio” – (fonte: Belicenews.com, M.Pace).

Questo ha affermato Rosa durante la presentazione del suo libro, appoggiata strenuamente dalla dottoressa Anna Maria Donato dirigente del Ministero della Salute che da anni segue con passione questa vicenda.

Alla presentazione del libro, edito da Albatros Il Filo, sono intervenuti Rosario Drago medico curante, Rosalia Marasà pediatra, professoressa Filippa Ippolito, professore Enzo Randazzo, i sindaci di Salaparuta e Partanna Michele Saitta e Nicola Catania, il tutto moderato dal giornalista Max Firreri. La giornalista Rosy Abruzzo è co-autrice del libro “UNICO” che verrà presentato prossimamente anche in altre province del Trapanese, spaziando fino a Palermo ed Agrigento e, naturalmente, nelle scuole.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>