Tortona-Trapani: le parole di Ducarello

_MG_5237Di N.D.

Si è svolta  la conferenza stampa pre-gara della Lighthouse Trapani. E’ stata presentata la partita contro la Bertram Tortona. Ha risposto alle domande dei giornalisti presenti il coach della Pallacanestro Trapani Ugo Ducarello.

 Ugo Ducarello: “Tortona ha da poco aggiunto al roster un giocatore importante come Gergati ed è reduce da una grande vittoria a Legnano. E’ una squadra che corre tantissimo ed ha le migliori percentuali del girone al tiro da 3 (47%). Soprattutto in casa viaggiano sulle ali dell’ entusiasmo, sono in salute con una chimica ben costruita e sarà necessario porre grande attenzione fin dall’inizio. Da questo punto di vista è importante che la partita di Scafati sia per noi un monito da non ripetere. Martedì abbiamo fatto un allenamento molto duro, la squadra ha lavorato discretamente bene e sono curioso di vedere la partita contro Tortona per capire che grado di maturità stiamo raggiungendo. A Scafati abbiamo subito 51 punti nei primi 20’, cosa che non era mai successa fino ad ora, e questo ci ha costretto sempre a rincorrere. Scafati rispetto a noi ha giocatori fisicamente superiori ma l’aspetto fisico non è tutto nel basket: se dai fiducia agli avversari permettendo loro di fare le cose che sanno fare bene, come corsa e rimbalzi, poi risulta difficilissimo rientrare in partita, soprattutto in trasferta. Per questo dovremo essere aggressivi ed intensi in difesa bloccando il loro ritmo ed i loro tentativi di contropiede. Sarà importante il lavoro sugli esterni viste le loro grandi percentuale al tiro da fuori, senza però svuotare l ’area. Chiaramente dovremo reggere l’urto negli uno contro uno e dovremo darci una mano a vicenda. Non sono solito parlare degli arbitri, ma è ovvio che nella pallacanestro di oggi, che è di contatto, l’unica cosa che loro debbono garantire è mantenere lo stesso metro arbitrale poiché, così non facendo, innervosiscono il match. Per le Final Eight ancora i giochi sono apertissimi e secondo me è ancora presto per pensarci, ma è chiaro che possiamo giocarci le nostre carte”.

Fonte e foto: Dario Gentile – Ufficio stampa della Pallacanestro Trapani

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>