Escursionista ritrovata a Marettimo. Pagoto ringrazia le forze dell’ordine

sindaco Pagoto“Ringrazio le forze dell’ordine che si sono immediatamente attivate permettendo, ancora una volta, il buon esito delle ricerche, concluse a lieto fine”. Sono le parole del sindaco delle Isole Egadi, Giuseppe Pagoto, riguardo al ritrovamento a Marettimo, ieri mattina (26 Novembre) all’alba, di un’escursionista di 72 anni di nazionalità inglese, che si era dispersa in montagna e che è stata ritrovata, alla “Carcareddra” dai Carabinieri in servizio a Marettimo. Nell’incidente la donna, che si trovava sulla più lontana delle isole Egadi in vacanza con un gruppo di turisti, ha riportato una frattura esposta ed è stata trasportata alla guardia medica per poi essere trasferita in elisoccorso all’ospedale di Trapani. Già un paio di anni fa si era verificato un altro simile episodio, e anche in quell’occasione sia il sindaco che il vice sindaco, Enzo Bevilacqua, con delega alle frazioni, avevano ricordato le bellezze naturalistiche di Marettimo, che invogliano tutti a visitarla, ma con un monito: agire sempre in assoluta sicurezza, facendosi consigliare dalla Forestale, ed essendo muniti di cartina per orientarsi. I sentieri dell’isola sono tutti ben curati, tanto che negli ultimi anni Marettimo è meta di gruppi che amano il trekking e di escursionisti solitari. Le uniche necessità sono quelle di affidarsi alle cartine (disponibili presso la sede comunale), che indicano la durata del percorso, e non uscire mai fuori sentiero o nelle ore serali e notturne. Il sindaco Pagoto rivolge alla signora gli auguri di pronta guarigione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>