Volo cancellato? Biglietto rimborsato!!

ryanair-3

Nelle ipotesi di ritardo, cancellazione volo, bagagli smarriti, danneggiati o in ritardo, nonché nel caso di overbooking, nel nostro ordianamento è riconosciuto al passeggero il diritto alla compensazione pecuniaria nonché al risarcimento dei danni ed alla rifusione delle spese sostenute.
Nell’ipotesi di volo cancellato il Regolamento (CE) n. 261/2004, a tutela dei diritti del viaggiatore, riconosce il diritto ad un rimborso che varia in base alla tratta ed è compreso tra i 250 e i 600 Euro (diritto alla compensazione pecuniaria). Tale risarcimento non è dovuto in determinate ipotesi previste dal regolamento.
Nell’ipotesi di volo in ritardo il Regolamento 261/2004/CE e la Convenzione Internazionale di Montreal del 28 maggio 1999, prevedono che il ritardo nella partenza di un volo aereo pone in capo alle compagnie il dovere di prestare adeguata assistenza ai passeggeri durante la loro attesa, mentre un ritardo superiore alle 5 ore conferisce al passeggero il diritto di ricevere, oltre l’assistenza dovuta, anche il rimborso totale del prezzo del biglietto acquistato per il viaggio o le parti di viaggio di cui non ha beneficiato.

Avv. Antonina Pipitone 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>